Jeremy Leslie

MGZN 2016 &… Jeremy Leslie di Magculture

Jeremy Leslie

In parte si può dire che sia tutta “colpa” sua: l’idea di MGZN, prima il sito e poi l’evento, è nata proprio quando, quasi un anno fa, sono andata a sentire il suo ciclo di interviste-conferenze ai protagonisti dell’editoria indipendente, al Pick Me Up di Londra.

Sto parlando di Jeremy Leslie, dai più conosciuto come il fondatore di Magculture, blog che, come un buon caffè, non dovrebbe mai mancare nelle giornate di chi si interessa di editoria indipendente e grafica editoriale. La sua attività, però, spazia dall’insegnamento alla consulenza editoriale, e tra le sue ultime fatiche c’è la direzione artistica della rivista di design Fiera, il libro Independence (voci di corridoio dicono sia quasi sold out, accaparratevene una copia!), la terza edizione della conferenza The Modern Magazine e l’apertura a Londra del Magculture Shop: sì, un negozio “vero”, dove si può trovare un’ampia selezione delle riviste internazionali più interessanti.

In poche parole, è lui “Mr Independent”, è lui il punto di riferimento del settore. Siamo felici di avere Jeremy Leslie sul palco di MGZN 2016, dove parlerà di ciò che possiamo aspettarci dall’editoria indipendente nel prossimo futuro.

E’ un’occasione unica, non mancare! Iscriviti a MGZN 2016 cliccando qui!

MGZN 2016 | 19 febbraio | ore 9:30-18 | NABA, Nuova Accademia di Belle Arti, Milano

The Modern Magazine 2015

The Modern Magazine

Erano mesi che aspettavo di partecipare a The Modern Magazine, la conferenza-evento curata da Jeremy Leslie di Magculture, un blog che è un faro per chi si interessa di editoria indipendente. Non appena aperte le iscrizioni early bird, ho acquistato il mio biglietto e – con un anticipo mai visto da una last minute traveler come me – a fine luglio avevo anche volo e hotel prenotati a Londra.

L’evento, che alla prima edizione (questa era la terza) era semplicemente il lancio dell’omonimo libro di Leslie, “The Modern Magazine: visual journalism in the digital age“, si è svolto alla Central Saint Martins, università di arte e design vicino alla stazione di King’s Cross: già l’edificio, il Granary Building, è spettacolare e ospita aule e spazi per performance creative di ogni tipo, in un’atmosfera industriale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi