febbraio 2016

L’informazione, gli “articoli istantanei” di Facebook e Google e il ruolo degli editori

L’editoria dell’informazione è di fronte ad un’evoluzione epocale. Ancora, direte voi? Si, perché ci sono meccanismi che stanno influenzando i metodi di fruizione, ma anche i flussi di distribuzione, e gli editori (grandi e piccoli) devono capire come muoversi, velocemente.

Molti avranno sentito parlare delle soluzioni proposte da Facebook con il suo Instant articles che dal 12 aprile sarà disponibile a tutti gli editori (anche a noi piccolini…), sull’altra sponda Google propone e spinge l’analoga tecnologia Accelerated Mobile Pages (AMP). Cosa offrono queste tecnologie? La velocità di accesso agli articoli, usando ottimizzazioni che permettono di caricare “istantaneamente” contenuti anche ricchi di animazioni e impatto multimediale, riducendo ad un istante il tempo che intercorre tra la chiamata del link dell’articolo e la sua visualizzazione sullo schermo; il risparmio, dicono gli esperti tecnici, è di diversi secondi, a parità di contenuto.

Brand ed editoria: il caso Fedrigoni a MGZN 2016

Fedrigoni è regina nel dare supporto alla comunicazione di qualità, con materiali altrettanto preziosi, e quando ha scelto di affidarsi ad un team per realizzare una sua rivista – Pulp – ha chiamato nientemeno che quello di Eye Magazine, la rivista di graphic design per eccellenza. Pulp è un piccolo, curatissimo gioiello di “brand publishing”, capace di portare su materiali ricercati contenuti interessanti, coniugando l’esigenza del brand Fedrigoni di mostrare i propri prodotti con quella dei suoi potenziali clienti, affamati di contenuti di alta qualità in campo grafico e creativo.

A parlare a MGZN 2016 del felice incontro di brand ed editoria – un settore in ascesa e di forte interesse – ci sarà John L. Walters, direttore di Eye Magazine e Pulp: un grande nome del mondo editoriale internazionale e un punto di riferimento per il mondo della grafica. Siamo orgogliosi di averlo sul palco!

MGZN 2016 sarà anche l’occasione di toccare con mano il prezioso volume “Le forme della carta“, utile manuale di riferimento per studenti di grafica e giovani grafici, pensato per indirizzare un corretto e strategico uso della carta nei vari ambiti della comunicazione.

ISCRIZIONE A MGZN 2016

MGZN 2016 | 19 febbraio | ore 9.30-18 | NABA, Nuova Accademia di Belle Arti, Milano

MGZN 2016 &… Amica

E’ tra i prodotti editoriali italiani più raffinati e, con i suoi 54 anni di storia splendidamente portati, Amica è un mensile che vende 130mila copie tra edizione cartacea e digitale: un vero punto di riferimento per l’editoria di moda e bellezza, non solo in Italia, ma anche all’estero grazie al numero speciale bilingue Amica International, pubblicato ogni dicembre e distribuito a livello internazionale.

Un prodotto ben lontano dall’essere indipendente, certo, ma il suo vicedirettore, Pietro Cheli – che ha fatto spazio nella sua agenda nonostante le imminenti sfilate – interverrà all’interno della tavola rotonda di MGZN, dedicata ad investigare come si intrecciano realtà indie e non in questo momento di svolta. Con la sua carriera editoriale, iniziata al Giornale, poi La Voce di Montanelli e passata poi tra Glamour, Diario e Gioia, prima di approdare ad Amica nel 2011, gli spunti da vero insider di questo mondo non mancheranno!

ISCRIZIONE A MGZN 2016

MGZN 2016 | 19 febbraio | ore 9:30-18 | NABA, Nuova Accademia di Belle Arti, Milano

MGZN 2016 &… Rivista Studio

Crediamo che, in un momento di grande crisi e ripensamento, ci sia bisogno di tornare a progettare prodotti editoriali che puntino forte sulla qualità dei contenuti, applicando allo stesso tempo un modello di business flessibile e leggero.
Rivista Studio

A volte basta passare il dito sulla costa di una rivista e farlo scivolare sulla grafica curata degli interni, mentre gli occhi scorrono parole che a colpo d’occhio non sanno di inchiostro versato a vanvera su pagine destinate a durare poche ore. Sfogliare Rivista Studio mi lascia sempre questa sensazione, quella di stare leggendo un prodotto editoriale curato, sensato, mai strillato eppure allo stesso tempo di tendenza. Fondata da Alessandro De Felice e Federico Sarica (che, con Giuseppe De Bellis, hanno fondato anche Undici, altro prodotto editoriale raffinato su un tema totalmente italiano e raramente raffinato, il calcio),  Studio è ambiziosa e punta sulla qualità: non vediamo l’ora di parlarne con Federico Sarica in persona, durante la tavola rotonda di MGZN!

ISCRIZIONE A MGZN 2016

MGZN 2016 | 19 febbraio | ore 9.30-18 | NABA, Nuova Accademia di Belle Arti, Milano

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi